Taccuino con molti appunti

Domenica 26 Febbraio – Scrivere racconti: la ricerca dell’essenziale (Giulia D’Alia)

Siamo bombardati da status, notifiche, post, notizie e pubblicità. Su internet, attraverso i social, leggiamo tantissime cose ogni giorno, ma leggiamo sempre meno narrativa. O almeno così dicono le statistiche che contano quanti libri compriamo all’anno. A me non sono mai piaciute le statistiche, son troppo fredde. Vi dico una cosa però: credo che ci sfugga qualcosa sulla lettura. Non solo ci emoziona e illumina aspetti dell’umanità che ci erano prima oscuri – ma questo può farlo anche un film o un vecchio saggio incontrato alla stazione Termini. Leggere sviluppa la nostra immaginazione e ci insegna a osservare e scrivere. E scrivere a che serve?

È quello di cui vi parlerà Giulia D’Alia, domenica 26 Febbraio, alle 17, in una chiacchierata introduttiva all’arte della scrittura breve ed essenziale, quella che ci insegna a guardare noi stessi e il mondo senza pregiudizi. Scrivere è un istinto umano, nasce dal bisogno primario di raccontarsi. Ma farlo bene è ciò che distingue uno scrivente da uno scrittore.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>